Il mercato della telefonia è in continua evoluzione giorno dopo giorno. Recentemente ci siamo occupati delle novità riguardanti il mondo 4G LTE, un mondo che sta muovendo i primissimi passi proprio in questi mesi. Di terminali dotati di tecnologia LTE sul mercato ce ne sono ancora pochi, eppure qualcuno potrebbe passare inosservato. Ci riferiamo ai Nokia Lumia 920 e Lumia 820. Due terminali entrambi dotati di tecnologia LTE, che non hanno avuto il giusto risalto nonostante un punto di forza quale la possibilità di navigare in 4G quando il mercato offrirà gli strumenti necessari per poterlo fare.

Nokia attende la rete 4G

Nelle ultime ore il colosso finlandese ha deciso di chiarire la propria posizione in merito alla questione LTE. Stiamo parlando di una tecnologia non ancora presente in gran parte dell’intero territorio americano, nè tanto meno in Europa o in Italia. Il procedimento di espansione di questa particolare rete è molto lento in quanto il supporto per una rete del tutto nuova, che possa garantire velocità mai raggiunte prima da uno smartphone o da un tablet in download ed in upload, non è cosa semplice. I Lumia in questo caso attendono solo che in Italia, così come nel resto del mondo, la rete 4G sia pronta. I Windows Phone hanno infatti implementato il supporto per poter navigare in 4G senza alcuna difficoltà. Il passaggio dalla rete 3G a quella 4G sarebbe immediato qualora ci fossero i presupposti per poter accedere alla rete LTE.

Navigare in roaming con il 4G?

A tal riguardo Nokia ha chiarito un punto cruciale sulla questione LTE all’estero e quindi in roaming. Quando la rete 4G sarà disponibile nel proprio Paese, Nokia rilascerà un aggiornamento che permetterà agli utenti di sfruttare appieno tutta la potenza della LTE. Il problema sorge nel momento in cui ci si sposta da un Paese all’altro. In questo caso la navigazione in 4G non sarà assicurata nè da Nokia, nè dal proprio operatore, bloccando quindi la connettività sulla rete 3G, poichè le infrastrutture della LTE sono sporadiche e presenti solo in determinati Stati.

Prospettive future

Sicuramente il progetto di poter portare la tecnologia 4G in tutti i Paesi è un progetto immane. Non si può puntare il dito contro questo o quell’operatore in particolare, in quanto stiamo parlando pur sempre di una nuova tecnologia che cambierà le vite di tutti i possessori di uno smartphone o di un tablet. Staremo a vedere nei prossimi mesi quanti Paesi avranno a disposizione la possibilità di accedere alla rete LTE. La speranza è che nel giro di qualche anno ci si potrà spostare da una Nazione all’altra senza dover rinunciare alla comodità del 4G.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.5/10 (4 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +2 (from 2 votes)

Nokia e i suoi Lumia già pronti per la rete 4G, 8.5 out of 10 based on 4 ratings