Solitamente diamo poche cose per scontato, ma questa volta siamo così sicuri, da dare per scontato che molti lettori, dopo aver dato un’ occhiata a questo articolo, resteranno molto ma molto contenti. Il motivo risulta essere davvero una sorpresa, dato che oggi abbiamo avuto la conferma che entro i primi trenta giorni del 2013, Tim e Vodafone amplieranno la rete Lte (4G). Infatti le due società, Tim e Vodafone, inizieranno la diffusione del servizio 4G rispettivamente in otto città ed in sei città. Questa notizia risulta essere davvero molto importante in quanto ci da l’ennesima conferma che la rete Lte non è stata presa sotto gamba. Una tecnologia così complessa necessita di lavoro e attenzioni costanti, e sembra proprio che i gestori telefonici italiani, stiano lavorando al meglio. Certo ad oggi sono Tim e Vodafone le protagoniste nel mondo del 4G italiano, anche se a breve si aspetta la risposta di Tre Italia. Per quanto riguarda Wind, invece, sin dall’ inizio informarono i consumatori che solo dal Marzo 2013 avrebbero iniziato la diffusione delle frequenza Lte. Adesso però andiamo a scoprire quali saranno le città fortunate.

Le nuove città ultra veloci

Vi sveliamo ufficialmente quali saranno le città che gioveranno della rete ultra veloce. Tim fa sapere che diffonderà il servizio in otto città che andranno ad aggiungersi a Palermo, Napoli, Roma, Milano, Torino. Le città scelte sono: Ancona, Brindisi, Catanzaro, Forlì, Genova, Padova, Taranto e Trento. Da evidenziare il caso di Trento. Infatti ci informano che ci sono stati inizialmente a Trento problemi circa le istallazioni di alcuni componenti fondamentale per la rete 4G, problemi risolti prontamente dai tecnici Tim. Per quanto riguarda Vodafone, invece, le sei fortunate saranno: Bari, Genova, Napoli, Torino, Padova e Palermo.  La priorità è stata data a Napoli, Palermo e Torino, forse per iniziare a contrastare Tim che al momento opera liberamente nelle città appena citate.

Un buon inizio

Presto quindi si supereranno le venti città che offrono il servizio 4G. Ma da quello che ci fanno pervenire, Vodafone in particolare, nel Marzo 2013, le città che sfrutteranno la rete ultra veloce raddoppieranno. Vodafone infatti assicura la copertura, entro Marzo, in almeno venti città. Naturalmente Tim non resta a guardare, informandoci che entro il terzo mese dell’ anno venturo, si sfioreranno le trenta città ricoperte dalle frequenze Lte di casa Tim. Insomma la corsa contro il tempo è iniziata. In bocca a lupo quindi a Tim e Vodafone che ad oggi stanno effettuando un ottimo lavoro.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 6.3/10 (4 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 2 votes)

Lte: Vodafone e Tim in uno scontro ultra veloce, 6.3 out of 10 based on 4 ratings