Se ad oggi dovessimo definire il mercato che vede come protagonisti Smartphone e Tablet, saremmo costretti a definirlo un mercato duopolistico a tutti gli effetti. Questo è dovuto al fatto che ad oggi Apple e Samsung, hanno creato un vero e proprio abisso tra loro ed gli inseguitori. Naturalmente per inseguitori intendiamo aziende come Motorola, Asus, BlackBerry, Htc e così via, le quali ormai sono messe in secondo piano, causa la potenza affermata da parte di Samsung e Apple. Non vi nascondiamo che la stessa cosa sembra si stia verificando nel caso della nuova rete di traffico dati Lte o più comunemente chiamata 4G. Infatti pare che così come in Italia, anche nel resto del mondo, i dispositivi Lte più acquistati, sono Apple e Samsung. Inoltre così come Tim e Vodafone in Italia, anche le più importanti compagnie mondiali ( Orange, T-Mobile, Tre, ecc.), all’apertura di un nuovo abbonamento  telefonico, danno l’ opportunità ai consumatori, di poter avere in comodato d’uso, uno smartphone o un Tablet, e proprio come i gestori italiani, anche in Europa e nel mondo, prediligono gli smartphone ed i Tablet Apple o Samsung.

Un mercato pilotato

La monotonia tecnologica del momento, è stata messa sotto osservazione ormai da tempo. Ciò che non si capisce è dovuto al fatto, che al momento, non ci è chiaro, chi faccia realmente il mercato. Sono le aziende, produttrici di dispositivi, che allacciano un accordo con i gestori telefonici, promettendo magari, ricavi maggiori, o come ci fanno pervenire i gestori telefonici, ovvero che semplicemente loro rispettano un mercato, proponendo al pubblico, ciò che è più richiesto? Sicuramente sono valutazioni difficili da prendere in considerazione, ma a quanto pare, oggi i gestori telefonici, preferiscono andare sul sicuro, proponendo dispositivi che sicuramente sono richiesti dai consumatori. Anche se volessimo parlare di un mercato pilotato, non potremmo parlarne in maniera negativa, se per pilotato intendiamo due grandi aziende come Samsung e Apple che anche nel mondo del 4G offrono dispositivi di qualità superiore alla qualità dei dispositivi di altre aziende. Indiscutibilmente da tutto, comunque la moda cambia ogni tanto, e se ormai Samsung e Apple sono leader nel mondo tecnologico da tantissimi anni, si vede che il motivo non può n0n essere la qualità dei prodotti venduti

Samsung, Apple e Lte

Trinomio perfetto, che ormai da la possibilità a molti popoli, di poter navigare con velocità elevatissime. Oggi in Italia il 4G è sicuramente limitato, dato che sono pochi i dispositivi che ti consentono di navigare in ultra veloce. Non è un caso che solo qualche settimana fa, fu sbloccata la questione iPhone 5 e Lte, dando quindi la possibilità ai possessori del malafonino, di sfruttare il 4G. Nel mondo dei Tablet, in Italia,resta invece in vantaggio, almeno per ora, Samsung,dato che ad oggi, i gestori telefonici italiani, abbinano agli abbonamenti Lte, principalmente tablet di casa Samsung, Samsung Galaxy Tablet 8.9. Apple però intanto risponde con iPad 4 e soprattutto con il Mini iPad, che risulta essere richiestissimo dai consumatori. Insomma la tecnologia Lte, in quanto avanzata, ha la necessità di sponsorizzare ed essere sponsorizzata da società di importanza elevata, come Samsung e Apple. Sicuramente il mercato in futuro ci fornirà qualcosa di buono, ma per il momento godiamoci i dispositivi Samsung e Apple.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.0/10 (3 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Apple, Samsung e Lte vanno sempre a braccetto, 9.0 out of 10 based on 3 ratings